Supporto per la genitorialità positiva chiamato anche genitorialità premurosa: lo sviluppo dei bambini piccoli.

Foto dell'autore

Di Maria Dubois

Lo sviluppo nei bambini è un processo continuo e complesso che si verifica dalla nascita fino all'età adulta. È un processo che è influenzato da un gran numero di fattori, siano essi biologici, psicologici, sociali. In questo articolo, ci concentreremo sullo sviluppo dei bambini e sui progressi intellettuali compiuti durante questo periodo.

Supporto per la genitorialità positiva: sviluppo psicomotorio

Soprattutto durante i primi 6 mesi di vita i bambini hanno comportamenti istintivi e ripetitivi, come il movimento del braccio o l'oscillazione delle gambe. Un bambino piange dalla nascita e sorride istintivamente quello che viene spesso chiamato "sorriso agli angeli" perché non sappiamo cosa lo causi.

Inoltre, stanno anche iniziando a mostrare segni di progresso, svilupperanno gradualmente nuove abilità come:

  • delle abilità motorio-visivo : guarda gli oggetti in lontananza,
  • delle capacità sensoriali : proverà ad afferrare e manipolare oggetti o i capelli di sua madre se ha i capelli lunghi.

A livello fisico, i bambini imparano a girare la testa, gattonare, sedersi e camminare. Ogni bambino ha un ritmo diverso, non si svilupperanno tutti allo stesso modo alla stessa età ma la loro evoluzione sarà spettacolare tra i 6 mesi e i 2 anni.

Leggi anche:  Co-genitorialità omoparentale: uno sguardo approfondito

Supporto per la genitorialità positiva: lingua

I bambini iniziano a emettere suoni per comunicare tra i 4 e i 7 mesi. Intorno a 1 anno, i bambini spesso dicono diverse parole che sono spesso comprensibili dai loro genitori e fratelli: papà, mamma. Bisogna incoraggiarlo e anche ripetergli correttamente la parola se non la dice abbastanza bene. È a forza di ripetere che acquisterà una buona dizione.

Spesso è intorno ai 2 anni che il bambino riesce a farsi capire dagli estranei. Sarà in grado di comprendere semplici istruzioni, come "vai a prendere il pettorale" prima del pasto, ad esempio dall'età di 1 anno. I bambini crescono e imparano continuamente nuovi modi di comunicare. Ad esempio, incantesimi, espressioni facciali e gesti vengono utilizzati per supportare il loro discorso.

Supporto per una genitorialità positiva: cammina

Camminare è un importante miglioramento delle capacità motorie che di solito inizia tra i 12 ei 24 mesi. Prima di iniziare a camminare, i bambini devono imparare a sedersi e stare in piedi da soli. La maggior parte dei bambini impara a camminare facendo movimenti brevi e instabili. All'inizio, cercherà di aggrapparsi a qualcosa. Se si tratta di una sedia, ad esempio, è fondamentale fare in modo che non si ribalti su di lui.

È spesso in a box che ci vorràassicurazione perché non può farsi del male. Capita spesso che fin dai primi tentativi di alzarsi il bambino cada sulle natiche, magari si mette a piangere ma se vi vede ridere allora capirà che non è grave e magari lo fa anche per divertirsi. A poco a poco andrà in giro per il parco ed è a forza di provare che progredirà, con molta pratica e pazienza, presto sarà in grado di camminare con sicurezza.

Supporto per la genitorialità positiva: progressi intellettuali

Il progresso intellettuale dei bambini è visibile attraverso la loro capacità di risolvere problemi e apprendere nuovi concetti. I bambini iniziano a riconoscere e nominare gli oggetti nei libri e comprendono concetti di base come alto, basso e fronte/retro. Quindi possono iniziare a risolvere enigmi e per giocare Giochi quelli semplici che mettono alla prova la loro comprensione e abilità.

Leggi anche:  Comprendere ed evitare i rischi di un'iperprotezione dei genitori per l'autonomia del bambino

Supporto per la genitorialità positiva: stimolazione dei genitori

sebbene il sviluppo del bambino è principalmente una funzione innata, i genitori possono contribuire alla loro crescita attraverso attività stimolanti. Parla con i bambini, gioca con loro e incoraggiali a esplorare e interagire con il loro ambiente. Inoltre, i genitori possono incoraggiare lo sviluppo linguistico e intellettuale dei bambini con l'aiuto di

  • Libro della gioventù : i bambini inizieranno a identificare gli oggetti nelle immagini, attraverso le storie che si possono leggere.
  • Giochi educativi : giochi con forme geometriche da inserire, puzzle, carte come Baby Memo.

Un gran numero di attività consente loro di sviluppare la loro creatività e immaginazione.

Lo sviluppo dei bambini piccoli è un processo dinamico ed emozionante. Per i genitori, ma anche per tutti coloro che circondano il bambino, il tuo ruolo è essenziale nel suo sviluppo. Più il bambino è consapevole del suo ambiente, più svilupperà un interesse per l'apprendimento. La sua curiosità sarà suscitata. Farà molti sforzi per accontentarti e partecipare alle attività che gli vengono offerte.

Quando il bambino è stimolato, progredisce molto velocemente a condizione che sia incoraggiato da applausi quando riesce in una nuova attività, risate quando fallisce vicino alla meta. In ogni caso, è fondamentale applicare sempre il Genitorialità premurosa : incoraggialo, non prenderlo mai in giro o mostrarti scoraggiato. Il tuo interesse e la tua energia saranno contagiosi.